Senza categoria

Dal web: Come prevenire gli incidenti domestici

La casa è vista nel nostro immaginario come l’ambiente in cui ci si trova più al sicuro, al riparo dai pericoli, ma in realtà è il luogo dove più facilmente possono accadere incidenti, anche gravi. Vediamo come cercare di prevenirli.

Gli incidenti casalinghi più comuni

In numero degli incidenti casalinghi è più alto di quanto si immagini, basti pensare che secondo gli ultimi dati Istat risalenti al 2009, solo in quell’anno vi furono 2,8 milioni di infortuni. Le categorie più a rischio di incidenti casalinghi sono sicuramente i bambini e gli anziani, per i quali si devono prendere delle misure di sicurezza supplementari, ma anche le casalinghe.

Gli incidenti più comuni sono i tagli, ma anche le cadute e le ustioni sono molto frequenti, così come contusioni, intossicazioni e avvelenamenti non sono poi tanto rari. Gli ambienti più a rischio sono soprattutto la cucina, in quanto è la stanza dove trascorriamo più tempo, seguito dal soggiorno e dalla camera da letto. Le cause sono in particolar modo dovute a comportamenti imprudenti e disattenzione, ma anche a guasti di elettrodomestici di uso comune.

Come evitare gli incidenti

Sicuramente la regola principale è prudenza e attenzione nel fare le cose, valutando attentamente gli eventuali pericoli e non avventurarsi a fare ciò di cui non siamo pratici e sicuri. Vi sono poi delle accortezze che si possono tranquillamente avere per rendere più sicuro l’ambiente in cui viviamo. Per evitare la rottura fortuita di vetri, ad esempio se sbatte una finestra in seguito ad una forte folata di vento, possiamo attaccare al vetro una semplice pellicola antisfondamento, che in caso di rottura trattiene i frammenti di vetro, evitando che ci arrivino addosso.

Usiamo sandali con la suola in gomma o calze antiscivolo per prevenire le cadute da scivolamento, mentre sulle scale tendiamo ad appoggiarci al passamano, e non saltiamo i gradini per sentirci più giovani. Allo stesso modo non avventuriamoci a cambiare lampadine e o a prendere qualcosa nella dispensa più alta senza usare un’adeguata scala o uno sgabello sicuro, evitando di salirci senza scarpe chiuse e con la suola gommata.

Altri pericoli nascosti

La doccia e la vasca sono anch’essi luoghi di infortuni, dovuti spesso a scivolamento sul bagnato. Muniamoci allora di tappetini antiscivolo, per avere una migliore presa in presenza di acqua su quei materiali, come la ceramica.

Non dimentichiamoci di usare con molta attenzione gli elettrodomestici e non operiamo mai con le mani bagnate, anche vicino alle prese di corrente, per evitare di prendere la corrente o addirittura rimanere folgorati. Molta attenzione merita anche il gas per i fornelli, di qualunque natura esso sia: chiudiamolo sempre quando non lo utilizziamo, specialmente durante la notte.

Infine, ma non ultimo come importanza, teniamo lontani dai bambini detersivi e prodotti per la pulizia, come anche coltelli, forbici, e qualunque aggetto tagliente. Posizioniamoli in alto, o comunque laddove non possano essere raggiunti. E non facciamo avvicinare i nostri bambini alla cucina mentre prepariamo da mangiare.

L'articolo Come prevenire gli incidenti domestici sembra essere il primo su Febs2011.

Senza categoria

Dal web: Un pasto genuino nella storia

Firenze e la sua cucina

I turisti italiani e stranieri che si recano a Firenze vogliono certamente avere un’esperienza completa, esplorando la storia, l’arte e la cultura. Proprio di quest’ultima fa parte la cucina, ricca di tradizioni. Per conoscere l’Italia bisogna assaggiare i suoi tanti piatti e la Toscana è certamente una regione particolarmente interessante da questo punto di vista. A offrire un’ottimo esempio della tradizione culinaria regionale è il Caffè delle Carrozze, storico locale fiorentino avviato nel 1880. A ispirare il suo nome è l’Arco delle Carrozze, situato nei pressi di Ponte Vecchio, su cui si trova la gelateria di Firenze. A rendere celebre il locale, infatti, è proprio il gelato, amatissimo alimento della cucina italiana. Viene preparato in modo artigianale, con ingredienti di prima qualità e provenienti dal territorio. Vengono selezionati frutti di stagione e materie prime di eccellenza, provenienti dal territorio oppure dalle zone di origine, come i pistacchi di Bronte o le nocciole delle Langhe piemontesi.

Dal gelato ai piatti freddi

Il Caffè delle Carrozze, come si può apprendere dal suo sito internet Gelateria Firenze, propone gelati, creme, sorbetti e prodotti di pasticceria, ma dagli anni Novanta hanno trovato spazio sul menù della gelateria di Firenze molte prelibatezze salate della tradizione toscana. Ci sono formaggi, salumi e piatti freddi, tutte pietanze preparate con ingredienti di ottima qualità e a KM 0. La realizzazione delle ricette segue la tradizione culinaria toscana, mettendo un po’ di innovazione per riuscire a soddisfare i palati più fini. Vegani, vegetariani e bambini trovano le soluzioni più adatte alle loro esigenze alimentari. Per un aperitivo o uno spuntino con i migliori prodotti regionali toscani, il Caffè delle Carrozze offre la finocchiona di San Giminiano, il salame di Pontassieve, l’olio di San Casciano, il pecorino della Val d’Orcia e molti altri alimenti che i migliori produttori della regione realizzano.

La pizza si unisce al gelato

Al Caffè delle Carrozze si possono trovare le pizze, create con una lievitazione naturale e con la mozzarella fiordilatte fresca. Sapientemente preparate, le pizze vengono proposte in diverse varianti, tutte con ingredienti di prima qualità. Sono leggere, gustose e genuine e permettono alla clientela della gelateria di Firenze di assaporare i migliori prodotti del territorio e di godersi una sfiziosa pausa in uno dei luoghi più belli del mondo. Vale sempre la pena di fare una sosta a Ponte Vecchio, stando seduti al Caffè delle Carrozze con la propria bevanda preferita, una pizza, un piatto freddo e il famosissimo gelato che delizia i fiorentini e turisti dal 1880.

L'articolo Un pasto genuino nella storia sembra essere il primo su Febs2011.

Senza categoria

Dal web: Tarocchi di Gabriella

L’espressione “Gabriella tarocchi” non è certo nuova a chi si intende un po’ di cartomanzia: si tratta di un binomio celebre, sfruttato da molte persone desiderose di trovare una soluzione ai problemi con cui devono fare i conti. Per avere un’idea di come funzioni un consulto, si può esplorare il significato di uno dei tarocchi in questione, quello che raffigura le stelle: si tratta di un arcano che è portatore di armonia, di giustizia e di pace, e proprio per questo motivo indica – se estratto – una situazione favorevole rispetto alla domanda che è stata posta. Ci sono, insomma, buone prospettive in arrivo, con un futuro che si preannuncia roseo e un destino che può beneficiare di influssi astrali positivi.

Secondo Gabriella tarocchi, le stelle sono l’emblema di una rinascita fisica o spirituale, che può essere dovuta – per esempio – alla scomparsa di un pericolo o al superamento di un ostacolo. Dal punto di vista sentimentale la carta può essere foriera di un amore nuovo, tanto spirituale quanto romantico, non esente da un notevole coinvolgimento che non è solo fisico e passionale, ma anche tenero ed emotivo. Nella vita professionale e in quella familiare, poi, tutto parla di serenità e di armonia, con nuove conoscenze possibili e una persona coraggiosa che si sta palesando all’orizzonte: si potrebbe trattare di un artista.

Anche la carta capovolta, però, merita di essere presa in considerazione nella lettura dei tarocchi di Gabriella: nel caso delle stelle, quella che in precedenza poteva essere considerata come una buona dose di fortuna si trasforma in sfortuna. Se prima si poteva beneficiare di un momento favorevole, ora si ha a che fare con un periodo difficile, una condizione di disagio in cui non mancano le delusioni e gli ostacoli, soprattutto per colpa di sogni che non si riesce a realizzare.

L'articolo Tarocchi di Gabriella sembra essere il primo su Febs2011.

Senza categoria

Dal web: Umbria: il cuore dell’Italia

L’Umbria è senza dubbio la regione che meglio rappresenta il cuore verde dell’Italia.
Con i suoi ettari di campagna e la bellissima vista del Gran Sasso, l’Umbria è da sempre un’ottima destinazione per tutti coloro che vogliono godere del relax totale.
Con le sue dolci pendenze, unite ai bacini naturali del lago Trasimeno e Piediluco, l’Umbria è un gioiello tutto da scoprire.

Qui non ci si può certo annoiare e, per godere appieno del panorama storico e naturalistico che la regione offre, è consigliato soggiornare in una struttura tipica.
Esiste una grande varietà di casali in Umbria, che possono essere visionati sul sito Umbria Domus e che permettono di rimanere a contatto con la natura, programmando i propri spostamenti in totale libertà.
In questo modo è possibile, noleggiando un’auto o con vettura propria, spaziare a piacimento tra le verdeggianti colline perugine, ad esempio, e scoprire le rigogliose vallate senza limiti di tempo.

Organizzare le proprie giornate scegliendo tra uno dei differenti casali in Umbria è una scelta molto più che azzeccata: il contatto con la terra e i buon cibo la fanno da padroni, unitamente all’ospitalità tipica del territorio.
Sarà un piacere gustare piatti cucinati con ingredienti chilometro zero e godersi una stanza o un appartamento in stile rustico, con una particolare vista sulle campagne.

Non solo relax in Umbria: questa è la patria di San Benedetto da Norcia e, in quanto tale, possiede un numero indefinito di edifici religiosi da lui creati. Imperdibili sono i monasteri di San Pietro a Perugia e di San Benedetto del monte Subasio.
Ma l’Umbria ha dato i natali anche a San Francesco e Santa Chiara. Le abbazie a loro dedicate lasciano davvero a bocca aperta, in quanto decorate dai più grandi artisti dell’epoca e della storia dell’arte italiana in generale.
Stiamo parlando di Giotto, Cimabue, Pietro Lorenzetti e Simone Martini. Chi ama l’arte non può certo esimersi da una visita alla basilica assisana.

Altri punti di interesse essenziali da toccare durante un soggiornoin Umbria sono Todi, più precisalmente la cripta della chiesa di San Fortunato. Qui è sepolto il celebre Jacopone da Todi, poeta.
Infine, chi ama la cultura e in particolare i festival locali, può godere di numerose manifestazioni legate al teatro o alla musica. Come non citare il Festival dei Due Mondi di Spoleto, oppure il celeberrimo Umbria Jazz Festival di Perugia? Questi sono solo due dei diversi eventi che fanno sì che questi verdeggianti territori accolgano ogni anno diverse centinaia di persone.

L'articolo Umbria: il cuore dell’Italia sembra essere il primo su Febs2011.

Senza categoria

Dal web: Dove fare un corso di excel a Torino?

Sempre più persone scelgono di affidarsi a corsi di formazione per migliorare la loro preparazione in determinate discipline. Un discorso valido anche per coloro che devono apprendere le nozioni del pacchetto Office. Nel caso specifico, ecco come muoversi per fare un corso di Excel a Torino. Corso per la patente europea del computer

Il primo corso di Excel a Torino proposto da Delpho consente agli allievi di imparare ad utilizzare fino in fondo i vari strumenti informatici di prima necessità. Una maggiore preparazione viene acquisita in Internet e nella posta elettronica, così come in tutto che riguarda il pacchetto Office. Dura 58 ore e consente l’acquisizione della Patente Europea. Ideale per chi vuole impostare tabelle numeriche ed impostare dati con cifre, oltre ad aprire grafici con i quali mettere in evidenza ciascun risultato.

Corso di Excel a Torino di base computer e Internet

Questo corso di Excel è perfetto per coloro che vogliono approcciarsi all’informatica e sono alle prime armi. Oltre al sistema operativo Windows, è possibile apprendere diversi segreti dei vari programmi di software principali, dei quale fa ovviamente parte anche il pacchetto di Office, e quindi Excel. Nel complesso dura 16 ore.

Corso di Office avanzato

Ecco un altro corso di Excel a Torino nel quale è possibile approfondire le proprie conoscenze in Office e non solo. Tornando a parlare del programma dedicato alle tabelle e ai dati, consente l’utilizzo di funzioni logiche e di calcolo di una certa rilevanza e aiuta a creare grafici coerenti e funzionali ad un progetto. Il corso descritto da Delpho garantisce miglioramenti anche in Word, PowerPoint e Access. In questo caso, la durata è di 48 ore.

Corso di preparazione Eipass 7 Moduli User

Concludiamo la nostra lista corsi di Excel a Torino con questa serie di lezioni di assoluto livello. L’obiettivo è consentire allo studente di gestire al meglio la propria attività di ufficio. Chi passa il corso acquisisce il prestigioso European Informatic Passport, utilizzando al meglio grafici molto elaborati e tenendo d’occhio dati numerici piuttosto complicati. Per completarlo occorrono 58 ore.

L'articolo Dove fare un corso di excel a Torino? sembra essere il primo su Febs2011.

Senza categoria

Dal web: L’antifurto Logisty per la sicurezza in casa

Un antifurto logisty sicuro per la casa viene caratterizzato da diverse parti, ognuna delle quali caratterizzata da un prezzo ben preciso che fa aumentare la spesa finale che si dovrà sostenere per poter avere la propria casa protetta da ogni singolo tipo di minaccia.

Quanto si vuole proteggere la propria abitazione

Prima di parlare dei costi del dispositivo di sicurezza Logisty è bene mettere in risalto un dato molto importante che non deve passare in secondo piano, ovvero bisogna capire e scegliere il grado di protezione che si vuole fornire alla propria casa.
Esistono infatti sistemi di antifurto caratterizzati da diverse parti che consentono di avere una protezione a 360 gradi ed anche di essere aggiornati in tempo reale su quanto sta accadendo nella propria casa durante un periodo d’assenza sia breve che duraturo.
Ma vi sono anche i modelli economici ovvero quei sistemi di antifurto low cost che svolgono il compito in maniera modesta ma che riescono a proteggere comunque la casa, seppur le loro funzioni sia particolarmente limitate e questo potrebbe essere intravisto come un vero e proprio difetto, dato che non si potrebbe raggiungere il grado protettivo che si spera di ottenere.

Un sistema d’allarme a basso costo

Analizzando i sistemi logisty antifurti a basso costo è possibile notare come questi siano generalmente composti da tre parti tutte differenti tra di loro.
La prima riguarda la consolle grazie alla quale è possibile collegare le altre due parti, ovvero le telecamere e l’allarme classico.
Tutte assieme queste parti hanno un costo compreso tra i cinquecento ed i mille euro, a seconda della variante sulla quale si fa ricadere la propria scelta.
Ovviamente è possibile usufruire anche di sistemi di antifurto ancor più classico come, ad esempio, quello composto dal solo allarme e da qualche sensore da collegare alle varie porte ed infissi.
In questo caso si parla di un costo di circa duecento euro se si decide di puntare su un modello dotato di console centrale ed allo stesso tempo di un grande numero di sensori che consente di proteggere completamente la propria casa.
Ma tali modelli posso essere rimpiazzati da quelli che hanno un prezzo maggiormente costoso e che offrono un grado protettivo superiore rispetto a quelli a basso prezzo.

I modelli maggiormente protettivi e costosi

Con modelli di sistemi di antifurto logisty maggiormente costosi e protettivi si intende quella versione che comprende una vasta serie di articoli che sono tutti collegati ad una centrale operativa che viene caratterizzata da un livello di reattività superiore rispetto a quello dei modelli classici.
In questo caso la console permette un intervento tempestivo delle forze dell’ordine visto che la centrale dell’antifurto potrà essere impostata per svolgere correttamente tale compito.
Inoltre i sistemi di controllo perimetrale, le telecamere wireless che non necessitano di collegamenti coi fili, grande numero di sensori e l’opportunità di vedere le immagini della propria casa in streaming sono alcune delle funzioni aggiuntive che caratterizzano tali sistemi, il cui costo supera i mille euro e varia seconda delle diverse funzioni che tale sistema riesce a svolgere in maniera autonoma.

A chi rivolgersi

Questi sono quindi i diversi prezzi, sul sito www.antifurtologisty.it maggiori info, che potrebbero contraddistinguere il sistema d’allarme domestico, il cui costo finale varia in base alle esigenze del proprietario dell’abitazione stessa.

L'articolo L’antifurto Logisty per la sicurezza in casa sembra essere il primo su Febs2011.

Senza categoria

Dal web: Sistemi illuminazione led

Le luci a LED (Light emitting diode) sono un sistema di illuminazione che giorno dopo giorno fa i suoi progressi. Esse sono un’ottima alternativa alle tradizionali luci a incandescenza e lampade a fluorescenza (compatte o al neon), e assicurano un vantaggio sia per quanto riguarda il fattore risparmio sia dal punto di vista di quantità della luce ed emissione luminosa.

Luci a LED, cosa sono e come funzionano

La tecnologia offre un livello eccezionale di efficienza energetica e sul mercato è possibile trovare un’ampia gamma di prodotti LED. I sistemi di illuminazione LED non sono altro che componenti elettroniche che, al minimo passaggio di corrente elettrica, divulgano subito un’ottima luce priva di ultravioletti e di infrarossi. Il LED è un diodo molto piccolo che viene installato su un materiale riflettente, dove al suo interno, i movimenti di faci di elettroni hanno il compito di produrre il raggio di luce, che viene proiettata esternamente da una lente epossidica. Tali LED si presentano comunque sottoforma massiccia e che dura nel tempo.

Come si genera la luce LED?

Essa si ottiene grazie al lavoro di semiconduttori, dunque non da un filamento o un gas. I vantaggi di questi sistemi di illuminazione LED sono: il grado di energia trasmesso, la sostenibilità e la maggiore durata. La tecnologia di luci a LED, inoltre, è molto innovativa e può essere utilizzata nelle abitazioni, negli uffici, nei negozi, nelle auto ed in città.

Il LED è un diodo molto piccolo che viene installato su un materiale riflettente, dove al suo interno, i movimenti di fasci di elettroni hanno il compito di produrre il raggio di luce, che viene proiettata esternamente da una lente epossidica. Tali LED si presentano comunque sottoforma massiccia e che dura nel tempo.

Il risparmio energetico e la durata dei LED

I sistemi di illuminazione LED consumano poca energia, ossia potenza in watt e di conseguenza anche il costo economico tende a diminuire. Facciamo un esempio: è possibile sostituire una tradizionale lampada al neon da 40 W di tipo T8, con un tubo a LED che non consuma più di 17 W e composto da circa 300 piccoli led. Per quanto riguarda la durata dei LED rispetto alle classiche lampade, si evince che:- La lampadina a filamento ha una vita media di circa 1000/1500 ore, dunque 250 giorni;

– La lampadina a scarica la vita media è di circa 4000 ore, quindi 666 giorni;

– La lampada fluorescente la vita media è di 6000 ore, dunque 1000 giorni;

– I sistemi di illuminazione LED hanno una vita media pari a 50.000 ore, quindi 8.333 giorni.

L'articolo Sistemi illuminazione led sembra essere il primo su Febs2011.

Senza categoria

Dal web: Aforismi e citazioni celebri

Lefrasi.it è un portale dove vengono raccolte parole.

Non semplici parole, ma bensì le frasi che per la loro importanza aleggiano nel mondo e non scompariranno mai.

Il portale è ricco di aforismi, frasi suggestive, citazioni di personaggi di spessore che appartengono sia al mondo dei libri sia al mondo del cinema.

Personaggio creati da grandi scrittori e protagonisti disegnati dalle menti dei più brillanti sceneggiatori, hanno lasciato un segno con delle piccole e semplici frasi e su lefrasi.it c’è un archivio molto vasto.

Sul sito sono state aggiunte anche molte frasi di circostanza in modo da non far trovare mai nessuno impreparato di fronte ad un evento particolare.

Frasi e Aforismi

Nella sezione “frasi e aforismi” del sito, si trovano le citazioni popolari di maggior rilievo a livello mondiale.

Questa categoria è suddivisa per argomento: felicità, libertà, frasi motivazionali, sogni, stati per Whatsapp e vita.

Per ognuna di queste esse si cela un mondo da scoprire dato che sono raccolte le più importanti opinioni delle più grandi menti del mondo sin dai tempi dalla sua nascita.

Il sito cita in rilievo gli autori più popolari e che di fatto hanno lasciato pensare miliardi di persone in tutto il globo.

I personaggi di rilievo che figurano maggiormente sono Albert Einstein, (fisico e filosofo), Charles Bukowski (noto scrittore di poesie americano), Henry Ford (un imprenditore che tutt’ora gode di molta reputazione), Jim Morrison (strabiliante cantautore e decantatore di straordinarie poesie), Mahatma Ghandi (filosofo che è andato oltre i confini di tutti i tempi) e Oscar Wilde (aforista irlandese).

Oltre a questi grandi pensatori, che hanno una popolarità maggiore, sulla piattaforma di lefrasi.it sono state aggiunte citazioni di molte altre persone di ottimo calibro.

Frasi con immagine

Su lefrasi.it ci sono molte novità. Non sono presenti solamente le semplici frasi, ma molte di queste vengono accompagnate da immagini per far si che le persone, che cercano una bella foto come profilo di Whatsapp con dentro una frasi poetica, abbiamo ciò che vogliono.

La presenza infinita di immagini presenti è a dir poco impressionante e infatti ogni persona è in grado di trovarne una che rispecchi molto se stesso oppure che rappresenti una situazione particolare vissuta in quel determinato momento.

Mettersi in gioco con lefrasi.it

Cambiare la propria immagine di Whatsapp o di qualsiasi altro social è un passo decisivo per mettere le persone in mostra e di fatti bisogna farsi notare, colpire e infatti da un’immagine o da uno stato deve trasparire quello che si è.

Grazie a questo straordinario sito cambiare la propria immagine con una di quelle proposte, accompagnate da una bella frase d’effetto, lascerà sicuramente pensare a chiunque si imbatterà sul vostro profilo.

Le Frasi è una garanzia per restare sempre al passo, acculturarsi e, cosa più importante di tutte, far bella figura con le persone. Una frase a volte può apparire come un insieme di parole, ma in realtà non è così.

Le citazioni che si trovano sul sito non lasciano nulla a caso poiché resta dentro ogni persona un sentimento che in realtà già gli apparteneva.

L'articolo Aforismi e citazioni celebri sembra essere il primo su Febs2011.

Senza categoria

Dal web: Autofunebri Maserati: Perchè scegliere la casa modenese per le tue Onoranze Funebri

La scelta delle autofunebri potrebbe sembrare agli occhi di un profano abbastanza superflua, al contrario, la flotta di un’impresa funebre diviene un vero e proprio strumento per promuoverle, una sorta di segno distintivo che deve essere quindi direttamente proporzionale alla qualità dei servizi offerti: da qui la ricercatezza di modelli, ma soprattutto di marchi prestigiosi che infondano in chi commissiona il funerale la totale sicurezza di ottenere una cerimonia degna ed elegante; il successo del marchio cui ci si affida sarà quindi il riflesso del successo dell’azienda.

Le auofunebri non vengono prodotte direttamente dal brand in questione, questi infatti incaricano la “trasformazione” di tali vetture – concepite, come consuetudine, per il trasporto del feretro in chiesa e, dopo il rito, in cimitero per la tumulazione – a ditte specializzate che le sottopongono ad una totale modifica strutturale, ponendo pariticolare cura alle linee e alla parte posteriore in cui fa ingresso la bara; da precisare che la metamorfosi di queste auto avviene in modo artigianale partendo da pezzi semi-completi, i cui telai vengono tagliati in due parti e rinforzati tramite l’aggiunta di prolunghe (da qui la forma tipica che caratterizza tutte le auto della categoria), dando loro una nuova immagine.

Il lusso ed il design Maserati

Il prestigio blasonato del Brand Maserati è cristallizzato nel mito da più di un secolo. L’Azienda venne fondata a Bologna nell’anno 1914: la città oltre alle origini ha regalato anche il simbolo del tridente della Statua di Nettuno della fontana di Piazza Maggiore a Bologna, emblema di regalità e e vigore; le vicende storiche che si susseguirono furono tante come tante furono le acquisizioni del marchio, ma la tradizione e la gloria sono rimaste immanenti sino ad oggi ed hanno permesso alla Maserati di offrire da sempre vetture prestazionali ed estremamente raffinate, dalla silhouette sinuosa ed accattivante, che “mordono” e assoggettano la strada; negli anni, la peculiarità sportiva del marchio si è fusa con la ricerca di design sempre più unici che l’hanno reso un’eccellenza italiana.

Il valore aggiunto del Tridente

Le autofunebri Maserati sono progettate per chi ama la compiutezza di ogni dettaglio ed il lusso incondizionato, dinamico e carismatico: le linee sinuose e l’alta tecnologia di ogni modello, difficilmente comparabili, catturano lo sguardo e conquistano anche i più esigenti. Ogni azienda di autotrasformazioni produce il proprio modello, ma le caratteristiche uniche e l’altissimo target della casa produttrice sono sempre riproposti come comune denominatore in questi specifici restyling e conferiscono una solennità senza precedenti:

  • utilizzo di dettagli in pelle;
  • un’avanzata tecnologia di illuminazione LED;
  • ricercati interni in fibra di carbonio, acciaio, legno opaco;
  • utilizzo di materie di alto pregio per le rifiniture;
  • vetri oscurati;
  • lamiere zincate lavorate a mano.

Le autofunebri Maserati sono inoltre comode, oltre che essere indubbiamente belle: questo connubio, unito al resto, trasforma queste auto in un top di gamma; in conclusione possiamo dire in maniera del tutto oggettiva che non vi sono auto funebri che offrono la qualità che offre il Brand Maserati, neppure un marchio prestigioso come la Mercedes, che nonostante l’alta fascia, non riesce comunque a raggiungere il suo livello.

I prezzi

Scontato dire che un brand con queste prestazioni costa. Un’autofunebre Maserati nuova costa intorno ai 400.000 Euro, mentre i prezzi delle auto funebri usate possono oscillare tra i 100.000 e i 150.000 euro. Perché quindi scegliere una Maserati? Sicuramente, tra le auto della fascia indiscutibilmente alta è la più iconica, quella che conquista subito la scena, portatrice di un’ antica storia e di un’evoluzione che ha raggiunto la perfezione, indicata per chi pretende solo il massimo della riuscita.

L'articolo Autofunebri Maserati: Perchè scegliere la casa modenese per le tue Onoranze Funebri sembra essere il primo su Febs2011.

Senza categoria

Dal web: Autospurgo Roma: chi chiamare per servizi di pronto intervento

Quando in un’abitazione si sentono cattivi odori o per strada, bisogna subito allertarsi poiché queste prime avvisaglie possono trasformarsi in un grosso danno.
In questo caaso sarà necessario rivolgersi ad un’impresa di auto spurgo che con i servizi di pronto intervento ripristinerà il corretto funzionamento dell’impianto idrico fognante, o della fossa biologica.

Le ditte che effettuano servizio di auto spurgo però non si rivolgono solo alle emergenze. Ma anche ad interventi programmati per quanto riguarda le fosse biologiche.
Installare fosse biologiche che consentano lo scarico di acque sporche per edifici non collegati alla rete fognaria è molto importante.
Nelle zone residenziali dove sono presenti villette e alcune di queste non sono raggiunte dalle fognature, per evitare problemi di scarichi, cattivi odori e reflussi, è necessario procedere con opere di pulizia frequenti, per evitare che i cattivi odori possano infestare l’ambiente in cui si vive.

Chi effettua servizio di auto spurgo dispone per legge, di attrezzature specifiche che servono a sturare i condotti ostruiti, pulire i canali e fosse biologiche.
Le ditte sono in grado, tramite delle ispezioni, di verificare il punto esatto dove si verifica la perdita o vi è un guasto, agendo direttamene sul problema e limitando efficacemente i danni provocati dall’ostruzione.

Quando vi è il caso di ostruzioni fognarie, allagamenti e intasamenti, bisogna sbloccare fognature grandi e piccole in qualsiasi contesto urbano o extraurbano.

Cos’è la tecnologia del canal jet? Le ditte di auto spurgo possono intervenire in base alla problematica utilizzando in base alla ncecessità, i mezzi opportuni. Se si tratta di una stasatura, questa viene fatta con il canal jet che sfrutta la pressione dell’acqua. Utile per fognature e scarichi intasati.

Il canal jet serve all’apertura e chiusura di tombini, asciugamento delle acque di vani inondati, pulizia di condotti e colonne, lavaggio e disinfezione del terreno vicino ai pozzetti e alle tubazioni.

Quando si procede ad una stasatura meccanica, lo si fa per i privati dove è più usuale che si intasino brevi tratti di tubature. Se invece i privati posseggono una villetta, richiedere l’intervento dell’auto spurgo è necessario quando vi è ostruzione dei pozzetti o quando si dovrà spurgare tubature, pozzi neri e pulire le fosse biologiche.

Si usa il canal jet sia nei casi urgenti che per la manutenzione ordinaria degli impianti idraulici pubblici o privati. Viene eliminata l’ostruzione con la pressione, permettendo il defluire dei liquidi stagnanti, procedendo ad una efficace pulizia.

Il servizio di video ispezione invece, serve a verificare dove sono le ostruzioni, cedimenti strutturali e perdite di acqua. Questo strumento è utile per creare una mappa delle condotte, realizzazione di planimetrie, ritrovamenti di pozzetti nascosti e monitoraggio di siti dismessi.

Rivolgersi ad una ditta di auto spurgo alla prima avvisaglia di un problema che possa riguardare fognature o fosse biologiche è importante, poiché si evita che il problema negli impianti fognari cresca, diventando irrisolvibile o che comporti ingenti spese nel suo rifacimento.

Gli interventi delle imprese di auto spurgo sono brevi e al massimo saranno necessarie due ore per ripristinare la regolarità dell’impianto fognario o della fossa biologica, sturare un tombini intasati. Ciò è possibile grazie alle tecnologie specifiche previste, che velocizzano non poco queste operazioni.

È possibile rivolgersi alla ditta Idro-jet.it per poter usufruire del servizio di pronto intervento sulle fognature a Roma, per i servizi di pulizia di canal jet e di per quelli di video ispezione, nonchè del successivo smaltimento dei liquami raccolti.

Con Idrojet sarà anche possibile effettuare risanamenti, manutenzione e progettazione di nuovi impianti fognari o di depurazione, sia di tipo civile che industriale. Tutto questo viene fatto in conformità con le norme europee, utilizzando materiale che abbia caratteristiche tecniche valenti, per assicurare una durata ottimale dell’impianto.

L'articolo Autospurgo Roma: chi chiamare per servizi di pronto intervento sembra essere il primo su Febs2011.